Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Devi traslocare l'ufficio? Ecco 3 consigli per evitare di commettere errori

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Traslocare gli uffici della propria azienda può rivelarsi un'impresa davvero complicata, perché se non si gestisce tutto nel modo corretto si rischia di compromettere tutto il lavoro. Dover spostare ogni cosa da una sede all'altra infatti richiede un bel po' di tempo e di fatica ma anche una grandissima organizzazione, in modo da evitare di dover fermare tutta l'attività produttiva per via di un semplice trasloco. Se si gestisce tutto alla perfezione si può evitare di perdere anche un solo minuto e questo si traduce in maggiori guadagni per tutta l'azienda, oltre che in minori disagi a livello generale. Per questo motivo non bisogna mai sottovalutare l'importanza di un trasloco organizzato e si deve sempre cercare di ragionare bene prima di iniziare qualsiasi tipo di operazione. Vediamo alcuni consigli che ci sono stati dati da coloro che hanno già affrontato un trasloco aziendale e quindi sanno quali sono le maggiori criticità.

#1 Affidarsi ad una ditta, ma al giusto prezzo

Senza ombra di dubbio, se si intende traslocare un intero ufficio conviene rivolgersi ad una dita specializzata in modo che siano dei professionisti seri e preparati ad occuparsi di ogni cosa. Attenzione però, perché conviene sempre confrontare i prezzi ed assicurarsi di affidarsi ai migliori, quindi la prima cosa da fare è chiedere dei preventivi traslochi e farsi un'idea dei prezzi di mercato che ci sono nella propria zona. Grosso modo, per quanto riguarda l'area di Roma, per un servizio di buona qualità le tariffe si aggirano intorno ai 28-29 euro/mq ma si possono trovare anche prezzi inferiori, senza mai scendere sotto i 27 euro/mq.

#2 Programmare il trasloco durante il fine settimana

Naturalmente, per ridurre al minimo il disagio e per evitare di dover chiudere l'azienda per via del trasloco, tutte le operazioni devono essere effettuate durante il fine settimana. La maggior parte delle ditte migliori offrono questa possibilità, proprio per agevolare l'organizzazione degli uffici che altrimenti si troverebbero a gestire molti problemi durante i giorni lavorativi. Al momento del preventivo quindi conviene sempre assicurarsi che la ditta offra questa possibilità, fondamentale per gestire al meglio tutto il lavoro e ridurre i disagi al minimo.

#3 Richiedere un servizio all inclusive per tornare subito operativi

Per tornare subito operativi ed evitare quindi perdite di tempo una volta che il trasloco sarà completato, conviene richiedere un servizio all inclusive! Alcune delle migliori ditte di traslochi offrono anche la possibilità di richiedere che i professionisti specializzati sistemino tutte le postazioni di lavoro e gli oggetti nella nuova sede. In questo modo quando si rientra si trova già tutto sistemato e pronto per essere utilizzato, e non si perde nemmeno un minuto per ricollocare ogni postazione. Sicuramente questo è un servizio molto comodo e non a caso viene spesso scelto proprio quando sono le aziende a dover effettuare un trasloco. Riduce al minimo il tempo sprecato per le operazioni di ripristino e consente di tornare operativi immediatamente, senza perdere nemmeno un giorno di lavoro! Vale sicuramente la pena informarsi e richiedere anche questo servizio.

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK