Occhionero: l'atto di indirizzo appena votato ci rilancia da protagonisti nell'Unione Europea

| Categoria: Attualità
STAMPA

"La risoluzione della maggioranza ci rilancia da protagonisti nel panorama dell'Unione Europea". Lo ha dichiarato la deputata Giuseppina Occhionero che, a nome del gruppo di Liberi e Uguali della Camera, ha votato a favore sull' atto di indirizzo del governo in occasione del Consiglio Europeo in programma oggi e domani. Bisogna mettere al centro dell'agenda politica - ha affermato nel suo intervento l'onorevole Occhionero - la crescita economica dell'Unione, per consentire il superamento di tutte le diseguaglianze sociali. È indispensabile - ha aggiunto - rafforzare il welfare e investire nell'istruzione per dare ai giovani cittadini europei la possibilità di entrare nel mercato del lavoro. La parlamentare molisana si è anche soffermata sul conflitto aperto dalla Turchia sul fronte siriano, auspicando una ferma presa di posizione e di condanna nei confronti di Ankara da parte dell'Unione. "C'è poi il tema dei migranti - ha evidenziato l'onorevole Occhionero - sul quale l'Italia si è spesso trovata da sola. Mi piace sottolineare - ha proseguito - che questo governo sta cambiando volto e sta cercando di coniugare umanità a sicurezza, solidarietà a sicurezza. Non abbiamo bisogno di chi soffia sul fuoco della paura". Tra gli altri temi toccati l'ambiente e i cambiamenti climatici, per i quali l'Europa deve porsi come punto di riferimento. "Dobbiamo scongiurare in tutti i modi il 'no deal' - ha poi dichiarato - anche per garantire tutti gli italiani che si trovano in questo grande paese che è il Regno Unito, che affronta la sua più grave crisi a causa delle politiche nazionalistiche ostili alla collaborazione tra gli Stati. Questa mozione - ha quindi concluso Giuseppina Occhionero, annunciando il voto favorevole di Leu - riporta l'Italia al centro delle istituzioni europee"

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK