Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Euro, dal prossimo 25 Novembre in circolazione la nuova banconota da 20 Euro

Presentata ieri all' Eurotower

| Categoria: Economia | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Continua il restyling delle Eurobanconote, e dopo la messa in circolazione delle nuove banconote da 5 Euro nel maggio del 2013, e da 10 Euro nel settembre 2014, tocca a quella da 20 Euro. Sarà introdotta in circolazione dal prossimo 25 novembre 2015, e il nuovo biglietto reca un’innovativa caratteristica di sicurezza: la «finestra con ritratto» integrata nell’ologramma.

Guardando la banconota in controluce, la finestra rivela in trasparenza, su entrambi i lati del biglietto, il ritratto della figura mitologica di Europa. Inoltre, come i tagli da 5 e da 10 euro della seconda serie, la nuova banconota da 20 euro include un «numero verde smeraldo» e il ritratto di Europa è apposto anche nella filigrana.

A presentarla, presso la sede della Bce, è stato il presidente dell’Eurotower, Mario Draghi, secondo cui "la finestra con ritratto costituisce un’autentica innovazione nel settore della tecnologia delle banconote, frutto del lavoro svolto dall’Eurosistema affinché i biglietti in euro restino difficili da falsificare. Questo traguardo, ha sottolineato Draghi, rafforzerà la fiducia riposta nelle banconote dai 338 milioni di cittadini che le utilizzano in tutta l’area dell’euro".

Nella progettazione delle nuove banconote si è tenuto conto del fatto che dal 2002 altri paesi sono entrati a far parte dell’Unione europea. Ora, ad esempio, la cartina dell’Europa mostra anche Malta e Cipro, la scritta “EURO” compare in caratteri cirillici, oltre che latini e greci, e l’acronimo della BCE è riportato in nove varianti linguistiche, anziché cinque.

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK