Questione dei migranti, lettera aperta all'assessore Petraroia

In seguito alla riunione di questa mattina in Prefettura

| Categoria: Territorio
STAMPA
printpreview

Campobasso - Dopo la riunione che si è tenuta questa mattina presso la Prefettura di Campobasso sulla questione dell'arrivo dei migranti a Campomarino Lido, il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis, l’assessore provinciale Alessandro Di Labbio, I consiglieri comunali di Campomarino Vincenzo Cordisco, Luigi Romano, Antonio Saburro e per le associazioni Vincenzo Glave Claudia Mistichelli In rappresentanza dei cittadini e delle associazioni, si rivolgono all'assessore regionale con delega alle politiche sociali Michele Petraroia con una lettera aperta di cui riportiamo il contenuto.

                                                                                                                                                                                                                                    Alla c.a. dell’Assessore alle Politiche Sociali
                                                                                                                                                                                                                                                                                       Regione Molise
                                                                                                                                                                                                                                                                                    Michele Petraroia


Oggetto: arrivo cittadini extracomunitari a Campomarino Lido


Egregio Assessore,

visti gli intercorsi e la Sua sensibilità al tema, siamo a comunicarLe l’esito dell’incontro avuto oggi, 09 giugno 2015, con S.E. il Prefetto di Campobasso, in merito alla questione immigranti a Campomarino Lido. Nella riunione, Sua Eccellenza ha evidenziato la disponibilità a prestare maggiore attenzione per il territorio con specifici controlli a salvaguardia dei livelli di sicurezza.

Ha evidenziato, altresì, l’impossibilità di comunicare, oggi, il possibile numero di cittadini extracomunitari da ospitare nel comune di Campomarino visto le procedure di gara non ancora ultimate. Ribadiamo, tuttavia, le perplessità e i timori di una piccola comunità a vocazione squisitamente rurale e turistica che, pertanto, vedrà completamente ‘alterato’ il suo vivere quotidiano.

La mancanza di certezze, anche per il futuro di ulteriori esigenze di posti da parte del Ministero degli Interni, rende necessaria una nostra richiesta di sostegno soprattutto a tutte le Istituzioni a livello regionale. Per questo, chiediamo un Suo immediato intervento sulla questione affinché si valuti la possibilità di eventuali modifiche da apportare al bando attuale; chiediamo, inoltre, a tutte le Istituzioni interessate una maggiore attenzione nella predisposizione di eventuali bandi futuri, coinvolgendo direttamente le comunità interessate e i sottoscrittori in rappresentanza delle stesse.

Campobasso, 09 giugno 2015


Il Presidente della Provincia di Campobasso
Rosario De Matteis

L’assessore provinciale
Alessandro Di Labbio

I consiglieri comunali di Campomarino
Vincenzo Cordisco, Luigi Romano, Antonio Saburro

In rappresentanza dei cittadini e delle associazioni
Vincenzo Glave e Claudia Mistichelli
 

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK