Il 49° Vinitaly premia i "benemeriti" dell' Enologia Italiana

| di La redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Nella giornata inaugurale di Vinitaly 2015, giunta alla 49esima edizione, si è aggiudicata l'onorificenza di "Benemerito della Viticoltura Italiana 2015" con la Medaglia di Cangrande, Emilio Venditti Presidente della Cantina Valtappino di Campobasso. (vai al video)

Il Premio Cangrande consegnato durante l'inaugurazione del Salone internazionale dei vini e distillati su segnalazione degli Assessorati all'Agricoltura di ogni Regione. Dal 1973 i grandi interpreti del mondo enologico italiano ricevono durante la manifestazione del Vinitaly il Premio Cangrande "Benemeriti della Vitivinicoltura". Il prestigioso riconoscimento viene assegnato seguendo le indicazioni degli Assessorati regionali all'agricoltura, che segnalano quanti con la propria attività professionale o imprenditoriale abbiano contribuito e sostenuto il progresso qualitativo della produzione viticola ed enologica della propria regione e del proprio Paese.

L'albo d'oro dei "Benemeriti della Vitivinicoltura" si arricchisce di nuovi nomi. Per il Molise Emilio Venditti, Presidente della Cantina Valtappino di Campobasso. Un altro riconoscimento importante, dunque, per l'enologia molisana.

 

La redazione

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK