Legge a tutela delle persone Lgbt contro violenze e discriminazioni: il Molise esiste grazie a Fanelli- Manzo e Facciolla

Nel dettato normativo anche la possibilità di vietare i finanziamenti regionali a manifestazioni che discriminano la popolazione lgbt

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
Novità positive per la comunità lgbt in Molise. Arrivano da una proposta di legge presentata e protocollata da Micaela Fanelli, Patrizia Manzo e Vittorino Facciolla. 
 
I tre consiglieri di PD e Movimento Cinque Stelle hanno deciso di dare seguito al loro impegno per la popolazione Lgbt che avevano iniziato, chiedendo una quota a loro dedicata nella commissione pari opportunità. 
 
Ma questa legge, che porta le stesse firme dell' altra proposta, va oltre. 
 
Prevede un dettato normativo composto di 9 articoli a tutela della popolazione gay, lesbica, bisessuale e transessuale. Perché di questo si parla. 
 
Sono previsti alcuni macrotemi: dalla parte sociosanitaria a quella della costituzione di parte civile in caso di violenze omofobe e transfobiche. 
 
Tra le cose da istituire c' è l' osservatorio regionale sulle discriminazioni e sulle violenze legate all' identità di genere e all' orientamento sessuale. Poi è prevista anche l' istituzione di una giornata regionale in cui si parli di queste tematiche e va fissata il 17 maggio.  Ma c' è anche un dettato normativo ben preciso contro la violenza verso le persone Lgbt. 
 
Ma la vera ciliegina sulla torta ed è tutta politica, vige nel secondo comma dell'articolo 5. Dove si andrebbe a vietare qualsiasi tipo di appoggio da parte della Regione, a manifestazioni di carattere omofobe o transfobiche. 
 
Ora il testo deve passare tutta la trafila burocratica prima di arrivare in consiglio, dove avrà sicuramente 8 voti favorevoli. Toccherà,  per farla passare, convincere almeno 3 esponenti della maggioranza. Impresa difficile ma non impossibile.

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK