Covid 19, muore una 91enne di Agnone del cluster Tavola Osca: era ricoverata in malattie infettive

Sui ramponi processati oggi nessun nuovo positivo e 4 guariti. I casi attivi scendono a 122

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA
Dopo tanti giorni di notizie positive oggi il bilancio Covid 19 si apre con una notizia che non avremmo voluto mai scrivere. Una donna 91enne di Agnone, appartenente al cluster Tavola Osca, non ce l' ha fatta. 
 
Era ricoverata nel reparto di malattie infettive del Cardarelli di Campobasso e le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. Fino a portarla al decesso. È la 23esima vittima di Covid 19 molisana. Il suo decesso arriva dopo quello di un'altra donna di Agnone, che aveva chiuso da giorni a 22 il bilancio dei morti. Oggi tocca nuovamente ad Agnone che paga un pesante tributo al virus.
 
Anche le buone notizie non hanno senso in una giornata come questa. Perché oltre al decesso, proprio l'Altomolise vede la guarigione di due malati di Belmonte del Sannio. Ci sono anche un guarito a Isernia e uno a Guglionesi. 
 
In totale sono 307 i tamponi processati oggi senza nuovi casi positivi. 
 
Dall'inizio dell'emergenza sono 15568 tamponi processati di cui 712 di controllo 14420 tamponi negativi, 436 positivi e 122 casi attivi. 
 
I pazienti guariti salgono a 273. Gli asintomatici a domicilio sono 138 di cui 120 mai ricoverati e 18 dimessi dagli ospedali. 
 
Al Cardarelli restano ricoverate 2 persone tutte in terapia intensiva.

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK