Detenuto morto in cella. Indaga la Procura

Questa mattina i funerali del giovane

| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Campobasso - La Procura della Repubblica di Campobasso, ha aperto un'indagine iscrivendo 4 persone tra personale medico e agenti penitenziari per accertare le cause che hanno portato al decesso all'interno della sua cella nel Carcere di Campobasso, di A. I. 34enne di Campobasso, trovato morto lo scorso 19 marzo. 

Secondo i primi accertamenti, che dovranno essere confermati dall'esame autoptico, il giovane sarebbe deceduto a causa di un arresto cardiaco, mentre la difesa del giovane sostiene che il 34enne, accusava dei sintomi già dalla mattina del 19 marzo, e i soccorsi sarebbero arrivati quando era già troppo tardi per intervenire. Un valido contributo a risolvere il caso lo daranno i risultati dell'autopsia che dovranno essere depositati entro 60 giorni.

Intanto questa mattina, presso la Chiesa di San Pietro a Campobasso è stato celebrato il funerale del verrà celebrato funerale dello sfortunato giovane.

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK