Guida in stato di ebbrezza e detenzione di droga, intensi i controlli dei Carabinieri nel fine settimana

| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Campobasso - Anche nel fine settimana appena passato, è stata notevole l'attività dell'Arma dei Carabinieri nella prevenzione dei reati contro il patrimonio e del controllo del territorio attraverso l'istituzione di posti di blocco lungo le arterie principali della Provincia di Campobasso.Nell'ambito di questi controlli oltre a numerose denunce e segnalazioni per irregolarità minori, da segnalare in particolare quattro situazioni più serie.

I militari della Stazione Carabinieri della Stazione di Campobasso hanno, denunciato un cinquantenne napoletano ritenuto responsabile di ricettazione. Dalle verifiche svolte dagli inquirenti è emerso che lo stesso aveva  uno smartphone, il cui furto era stato denunciato lo scorso mese di agosto da una ragazza alla quale era stato rubato in spiaggia a Campomarino.

Due trentenni campobassani, sorpresi con una modica quantità di eroina, sono stati segnalati al locale Ufficio Territoriale del Governo per possesso di sostanza stupefacente per uso personale. Sempre a Campobasso un giovane di 27 anni è stato denunciato perchè si trovava al volante, pur non avendo mai conseguito la patente di guida.

Infine due persone di Mirabello Sannitico di età compresa fra i 35 e i 39 anni sono stati denunciati dai militari della locale stazione, perché controllati alla guida di autovettura e risultati positivi al test alcolimetrico.

 

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK