Pienone per gli STADIO

La band bolognese chiude la festività di Corpus Domini

| di Giuseppe Leone
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Campobasso - Dopo un'intensa mattina dominata dalla processione dei Misteri per le vie della città, non ha deluso le aspettive di tanti Campobassani e non, che si sono riversati su Piazza Prefettura per il concerto degli STADIO, che ieri sera hanno chiuso le celebrazioni del Corpus Domini. Grazie anche ad una serata finalmente estiva con temperature gradevoli, migliaia di persone hanno assistito alla performance della band di Gaetano Curreri, da decenni sulla cresta dell'onda.

Il concerto, iniziato poco prima delle 22:00, ha tenuto per oltre due ore tante persone giovani e meno giovani a cantare ed ascoltare, le canzoni del notevole repertorio costruito in oltre trent'anni di attività, con il ricordo finale di Lucio Dalla, colui che ha scoperto e lanciato la band bolognese al grande pubblico. Una esibizione di qualità, che ha chiuso degnamente la festa più sentita dalla comunità campobassana, che ora si appresta il prossimo 5 luglio ad attendere Papa Francesco.

 

 

Giuseppe Leone

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK