Campobasso: Sabino Iafigliola si dimezza l'indennità da presidente del consiglio comunale

| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

Campobasso - Il presidente del Consiglio Comunale di Campobasso Sabino Iafigliola, ha comunicato la decisione di ridursi del 50% la sua indennità di carica; percepirà d'ora in avanti 500 Euro netti al mese, in qualità di presidente dell'assemblea cittadina.

In una dichiarazione alla stampa lo stesso Iafigliola ha affermato che: "Dopo una serena riflessione  ho deciso di contribuire alla spending review, decurtando la mia indennità di carica. Non seguo un’ondata populistica, ma credo che quanto percepito dagli amministratori comunali di una città, come quella di Campobasso, non sia adeguata ai compiti da svolgere. La mia azione, inoltre, è dettata dalla coerenza della mia campagna elettorale. Il mio slogan recitava al servizio del bene comune"

Contatti

redazione@molisecentrale.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK